Scuola nel bosco - Anno Scolastico 2019-2020

21 Novembre 2019
Scuola nel bosco 2019

Quest’anno spegne sei candeline il progetto la Scuola nel Bosco  promosso dall’Agenzia Forestas, l'Istituto Comprensivo ed il Comune di Dolianova.

Per alcuni dei tanti bimbi coinvolti sarà la prima volta, per altri sarà il seguito di un cammino che li accompagna dalla scuola dell’infanzia.

Per tutti un’occasione unica di vivere esperienze educative attraverso un contatto vero,  libero, spontaneo e creativo con il bosco, e più in generale con la Natura.

I numeri del progetto

La Scuola nel Bosco nell’anno scolastico 2019 coinvolgerà 53 bambini della Scuola dell’infanzia accompagnati da 4 docenti, 149 bambini della Scuola primaria delle classi prima C, terza C-D-E, quinta A-B-C-D accompagnati da 14 insegnanti.

Il personale dell’Agenzia Forestas del presidio di Monte Arrubiu seguirà la parte logistica e sarà di supporto alle attività.

Luoghi ed attività

La foresta di Monte Arrubiu si trasforma quindi, e ancora, in un’aula all’aria aperta, dove i bambini entrando in relazione con la natura, hanno la possibilità di apprendere immersi nel bosco, toccando alberi, sporcandosi con la terra, bagnandosi con la pioggia e camminando nella nebbiolina... fare esperienza del proprio sè e del mondo che li circonda.

Le attività sono basate sulla condivisione di giochi, avventure ed attività non strutturate.

Il lavoro delle insegnanti anche quest’anno sarà volto a creare e a proporre attività educative per suscitare la curiosità e l’interesse dei bambini, per favorire non solo esperienze riguardanti l’educazione ambientale ma tutti gli ambiti di insegnamento, da quello linguistico-espressivo a quello musicale e storico-geografico.

Libri e natura

Le classi quinte hanno partecipano inoltre alla sesta edizione del progetto nazionale promosso dal Ministero dell’Istruzione “LIBRIAMOCI: giornata di lettura nelle scuole” con un incontro che si è svolto proprio durante un’uscita in bosco.
Gli alunni delle due classi hanno letto“ad alta voce“ il racconto dello scrittore francese Jean Giono : L’uomo che piantava gli alberi.
Nel celebre racconto si narra la storia di un uomo solitario e tranquillo che nonostante la sua semplicità riesce a compiere un’impresa che cambia completamente la propria terra e la vita delle generazioni
future.
Dall'introduzione al testo:

“ Qualsiasi stupido è capace di distruggere gli alberi ma ancora troppo pochi hanno invece il cuore, l’intelligenza e la dedizione necessarie per salvarli, custodirli e piantarli”

Condividi:

Notizie ed eventi

21 Gennaio 2020

È stata indetta una procedura selettiva pubblica per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la nomina dell’ Organismo indipendente di valutazione della performance (OIV) dell’...

17 Gennaio 2020

Forestas partecipa alle attività del progetto promosso dalla Rete Rurale Nazionale, per la valorizzazione del sughero. Il mese prossimo un interessante workshop in Calabria...

17 Gennaio 2020
Avviso del Servizio Territoriale di Cagliari

Il sorteggio pubblico delle domande pervenute si terrà il giorno 21 gennaio, ore 11 , presso gli uffici del Servizio Territoriale in località is Bagantinus a...

15 Gennaio 2020

In occasione della festività patronale, venerdì 17 gennaio, gli uffici del Servizio Territoriale di Cagliari situati a Bagantinus (Decimomannu - CA) resteranno chiusi al pubblico.

(Comunicazione a cura dell'URP...

17 Dicembre 2019

La scadenza per l'invio degli abstract è stata spostata al 15 gennaio 2020

Il comitato scientifico sarà lieto di ricevere contributi sotto forma di abstract secondo questi temi legati all’ agroforestazione...

13 Dicembre 2019

Sono stati pubblicati in albo pretorio gli esiti della selezione di 2 figure professionali (geografo, comunicatore) per la fase finale del progetto, Interreg “ INTENSE ” Itinerari Turistici ciclo-escursionistici Sostenibili nell...

12 Dicembre 2019

Il Servizio Territoriale di Cagliari informa che sono sospese la vendite e le concessioni delle piantine sino al prossimo 13 gennaio 2020 presso il punto vendita di Bagantinus (Decimomannu).

06 Dicembre 2019

Si informano gli interessati che sono stati pubblicati gli esiti della valutazione TITOLI per i due profili ( GEOGRAFO e COMUNICATORE ).

Sono da considerarsi convocati per il colloquio orale tutti e soli gli ammessi,...

05 Dicembre 2019

Su questo tema importante, si è dato il via al progetto triennale per un futuro al riparo dai rischi nel parco di Tepilora , sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD , l'unico selezionato in Sardegna nel bando 2018...

03 Dicembre 2019

Scadrà il giorno 3 gennaio 2020 il termine per inviare la propria candidatura ed ottenere - per l'anno 2020 - l'allestimento della mostra durante manifestazioni organizzate da vari soggetti (scuole pubbliche in primis)...

02 Dicembre 2019

Sono state stabilite le date per i colloqui relativi alle selezioni per i due profili ( GEOGRAFO e COMUNICATORE ) per il completamento delle attività del progetto INTENSE.

26 Novembre 2019

Partito oggi, ufficialmente, il progetto di cooperazione transfrontaliera LIVINGAGRO , finanziato dal programma ENI CBCMed. La Regione Sardegna ospita per due giorni i rappresentanti provenienti da Giordania, Grecia, Libano...