Ricerca applicata per l’utilizzo del sugherone in sistemi per la depurazione delle acque marine

30 Marzo 2016

Il campo applicativo di questa invenzione tutta sarda
L'ecosistema marino è compromesso dagli sversamenti in mare che sono frequenti da parte dei mezzi natanti durante le attività di turismo, pesca e trasporto. Contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, questi fattori causano il 25% cento dell'inquinamento marittimo totale: una problematica ambientale quasi invisibile e mediaticamente assente sebbene sia ben 3 volte superiore all'inquinamento (8%) causato dagli sversamenti da incidenti di navi, petroliere e piattaforme, secondo gli stessi dati presentati durante la conferenza stampa di presentazione del prodotto.

Dove verrà utilizzato
I mini-depuratori in lana di pecora e sugherone possono essere utilizzati nei porti commerciali e turistici, nonché nelle zone industriali per l'assorbimento di tutti gli inquinanti derivanti dal transito, dal rifornimento o dallo stazionamento dei natanti in porto.

Dettagli costruttivi
Il minidepuratore, costituito principalmente da lana di pecora sarda, ha la capacità di assorbire e "biodegradare" in modo naturale, senza alcun additivo, gli idrocarburi sversati in mare dai mezzi natanti. Il galleggiamento, necessario per catturare gli inquinanti (che rimangono sulla superficie del mare proprio a causa della natura oleosa) è una delle principali caratteristiche costruttive. Le microcelle di cui è composto il materiale "made in Sardinia" possono catturare e trattenere gli idrocarburi petrolchimici, grazie ad una fine ingegneria tessile studiata per diventare l'habitat ideale di microorganismi utili alla biodegradazione.

In questi manufatti i micro-organismi trovano un habitat ottimale insieme al cibo di cui si nutrono: gli idrocarburi derivati dal petrolio ed i composti azotati deleteri per le nostre acque.

Ruolo del Sugherone in questo prodotto
Il sugherone fornito dall'Ente Foreste per la ricerca applicata è stato usato sotto forma di cippato all’interno dei prodotto (salvamare Geolana di Edilana) in una percentuale del 15% con due funzioni specifiche:
- integrativo al galleggiamento
- alternativo ai galleggianti in materiali plastici (inquinanti) attualmente usati nei prodotti assorbenti;

In questo modo, grazie al sugherone, il prodotto per la depurazione del mare diventa una soluzione al 100% naturale.
Altro vantaggio per l’uso marittimo del sugherone è la quasi assenza di rilascio di tannino in acqua, a differenza del sughero già utilizzato in altri prodotti per la depurazione (in alternativa alla lana e altri materiali).

Il prodotto si presenta in Booms (cuscini) o in panni nei quali la lana grezza viene combinata con elementi galleggianti naturali, quale appunto il sugherone.

La ricerca sul sugherone fornito da Ente Foreste, condotta dai produttori sardi insieme all’Università di Cagliari, ha permesso quindi di studiare e sperimentare usi alterativi di questo materiale e con possibili mercati di sbocco per una materia prima di scarso interesse (sinora) quale il sugherone.

Condividi:

Notizie ed eventi

20 Settembre 2019

In relazione alla selezione interna  per Quadri I livello retributivo profilo professionale Amministrativo si rende noto che in candidati sono convocati per lo svolgimento della prevista prova scritta presso la sala ex-CISAPI via del Caravaggio...

19 Settembre 2019

Il censimento del Cervo sardo viene condotto dall’Agenzia Forestas ogni anno, in vari areali dell'Isola, per studiare la distribuzione, la consistenza ed il trend evolutivo delle diverse popolazioni presenti.

 ...

16 Settembre 2019

Pubblicata nella sezione "Bandi, Avvisi ed altri atti" la Delibera per la  Nomina Commissione per Avviso pubblico per l’acquisizione della manifestazione di disponibilità per la nomina a Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS

12 Settembre 2019

La procedura (avviata nel maggio 2019) è stata revocata, in considerazione di un atto di indirizzo prot. n. 4879 del 19.08.2019 dell’Assessore regionale della Difesa Ambiente della Regione Sardegna.

06 Settembre 2019

Pubblicato in Albo Pretorio (categoria: concorsi) l'avviso per l’acquisizione di disponibilità alla nomina di Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS.

03 Settembre 2019

Il Tavolo Tecnico Regionale per la governance della Rete Sentieristica della Sardegna (RES) è convocato per 2 sedute operative questo mese:  mercoledì 4 settembre, presso la sede Forestas di viale Merello di ...

29 Agosto 2019

I termini per candidarsi all'Open Innovation Challange sono stati prorogati sino al 15 settembre 2019.  
Per CONTATTI per maggiori INFORMAZIONI consultare l'...

27 Agosto 2019

Hai un'idea per aumentare il valore ambientale economico o sociale dei prodotti non legnosi del bosco? FINO AL 31 AGOSTO sono aperte le candidature a questo "OPEN INNOVATION CHALLANGE"!

...

26 Agosto 2019

Attraverso un questionario è possibile partecipare alla Ricerca scientifica condotta da Politecnico di Torino e FoReSTAS sui servizi ecosistemici erogati dai Paesaggi Forestali (in particolare boschi di sughera)...

30 Luglio 2019

Anche quest'anno la Protezione Civile della Regione Piemonte ha messo a disposizione dell'Agenzia Forestas tre automezzi Land Rover con allestimento antincendio boschivo.

29 Luglio 2019

Si è perfezionato l'accordo tra Enel Green Power (divisione del Gruppo Enel specializzata nello sviluppo e gestione delle energie rinnovabili) e Forestas per il compendio del Gusana...

29 Luglio 2019

Sono stati pubblicati oggi in Albo pretorio, gli esiti della procedura selettiva per impiegati di IV livello...