Piano Forestale Ambientale Regionale

30 Novembre 2009
Bosco di sughere - foto di Renato Brotzu

Con la Conferenza permanente Regione-Enti Locali di lunedì 15 gennaio, è iniziata la fase di informazione e consultazione del Piano Forestale Ambientale Regionale (PFAR) secondo la procedura della Valutazione Ambientale Strategica (VAS).
Il Piano forestale sarà il primo esempio in ambito regionale a seguire il percorso richiesto dall’articolata normativa comunitaria sulla VAS. Allo scopo è in fase di definizione un calendario di incontri territoriali che consentiranno una completa conoscenza del Piano, l’animazione del dibattito e della consultazione pubblica con tutti i portatori di interesse.

Il processo della VAS nasce con l’esigenza di valutazione gli effetti significativi che l’azione delle pianificazioni possono determinare sull’ambiente e sulla sfera socio-economica, individuando opportune misure di riduzione o compensazione per gli eventuali impatti negativi. L’elaborato che contiene il complesso delle analisi di valutazione è chiamato “rapporto ambientale”.
Il Piano, che è pienamente inserito nel quadro di indirizzi tracciati in sede internazionale e nazionale per il settore forestale, affronta i temi della difesa del suolo per la mitigazione dei processi di degrado e desertificazione, della tutela della biodiversità, del paesaggio agroforestale, della valorizzazione economica dei boschi, del miglioramento degli strumenti conoscitivi.

Lo schema di pianificazione proposto dal PFAR, secondo il tracciato già approvato dalla Giunta Regionale a gennaio 2006, è quello di una pianificazione gerarchica con un livello regionale, uno territoriale o di “distretto” e uno particolareggiato su scala aziendale. Tale impostazione è nata per la necessità di rispondere in termini concreti alla crescente richiesta di sinergia tra le istituzioni, di partecipazione pubblica ai processi decisionali, di coinvolgimento delle comunità locali nella condivisione di obiettivi e responsabilità.
Il livello regionale è rappresentato proprio dal PFAR, mentre per il successivo livello territoriale sono stati individuate 25 unità di pianificazione denominate “distretti”. Essi poggiano sui limiti amministrativi e racchiudono affinità di carattere fisico, vegetazionale, naturalistico e di identità storico-culturale delle popolazioni che vi risiedono.

Altro punto di forza del Piano è la previsione di 8 Progetti Operativi Strategici che si occuperanno di sviluppare la programmazione e regolamentazione di tematiche prioritarie per il settore forestale sardo: dal potenziamento del settore sughericolo all’aggiornamento del vincolo idrologico, dalla regolamentazione del materiale di propagazione forestale alla predisposizione della carta forestale, dal programma di rinaturalizzazione dei sistemi artificiali al progetto di certificazione forestale, dagli impianti per l’assorbimento di carbonio (Kyoto-forest) alla regolamentazione sull’utilizzo delle specie vegetali lungo la viabilità stradale.

Categoria:
Condividi:

Notizie ed eventi

16 Settembre 2019

Pubblicata nella sezione "Bandi, Avvisi ed altri atti" la Delibera per la  Nomina Commissione per Avviso pubblico per l’acquisizione della manifestazione di disponibilità per la nomina a Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS

12 Settembre 2019

La procedura (avviata nel maggio 2019) è stata revocata, in considerazione di un atto di indirizzo prot. n. 4879 del 19.08.2019 dell’Assessore regionale della Difesa Ambiente della Regione Sardegna.

06 Settembre 2019

Pubblicato in Albo Pretorio (categoria: concorsi) l'avviso per l’acquisizione di disponibilità alla nomina di Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS.

03 Settembre 2019

Il Tavolo Tecnico Regionale per la governance della Rete Sentieristica della Sardegna (RES) è convocato per 2 sedute operative questo mese:  mercoledì 4 settembre, presso la sede Forestas di viale Merello di ...

29 Agosto 2019

I termini per candidarsi all'Open Innovation Challange sono stati prorogati sino al 15 settembre 2019.  
Per CONTATTI per maggiori INFORMAZIONI consultare l'...

27 Agosto 2019

Hai un'idea per aumentare il valore ambientale economico o sociale dei prodotti non legnosi del bosco? FINO AL 31 AGOSTO sono aperte le candidature a questo "OPEN INNOVATION CHALLANGE"!

...

10 Settembre 2019

Una Ricerca scientifica  condotta da Politecnico di Torino e FoReSTAS per valutare, in termini sia biofisici che economici, i servizi ecosistemici erogati dai paesaggi forestali (in particolare boschi di sughera...

30 Luglio 2019

Anche quest'anno la Protezione Civile della Regione Piemonte ha messo a disposizione dell'Agenzia Forestas tre automezzi Land Rover con allestimento antincendio boschivo.

29 Luglio 2019

Si è perfezionato l'accordo tra Enel Green Power (divisione del Gruppo Enel specializzata nello sviluppo e gestione delle energie rinnovabili) e Forestas per il compendio del Gusana...

29 Luglio 2019

Sono stati pubblicati oggi in Albo pretorio, gli esiti della procedura selettiva per impiegati di IV livello...

29 Luglio 2019

A causa degli imprevisti impegni per la Campagna Antincendio 2019, la procedura in oggetto è SOSPESA fino al termine delle attività Anticendio, almeno sino al 15 ottobre 2019.

24 Luglio 2019

 Concorso impiegati IV livello (Tecnici): Comunicazione