Il progetto della Rete Escursionistica del Gennargentu prosegue i suoi passi

03 Luglio 2019
cartografia Gennargentu (foto A.Saba)

Oggi i tecnici dell'Agenzia sono stati al Comune di Fonni per illustrare agli amministratori il piano di sviluppo della Rete ciclo-Escursionistica, portata avanti da Forestas con i fondi UE (POR) a valle della Programmazione Territoriale (Progetto di Sviluppo Territoriale, PST) condotta dalla Regione Sardegna e dal Centro Regionale di Programmazione.

Sono stati progettati (e saranno realizzati nei prossimi due anni) quasi 100 km di sentieri, che recuperano le antiche vie dei pastori, i percorsi di alta montagna e sentieri in tutta l'area del Gennargentu, con direttrici di collegamento verso i Supramontes, e verso Perda 'e Liana.

Tra gli aspetti più importanti, c'è da segnalare che saranno progettati distinti percorsi per Mountain Bike e per il trekking, con attenzione alla differente tipologia di fruizione.

I percorsi attraverseranno anche il cantiere forestale di Monte Novu fino alle vette più alte della Sardegna (Monte Spada, Punta Lamarmora, Bruncuspina, Punta Paulina).

Lungo il percorso saranno anche realizzate diverse aree di sosta, con recupero di fontane naturali, vecchi ovili ed il ripristino di particolari punti panoramici da cui ammirare paesaggi, ma anche endemismi botanici, flora e fauna.
La rete escursionistica estenderà i sentieri CAI già presenti, connettendo l'intera area alla dorsale Sentiero Italia che da S.Teresa Gallura raggiunge Castiadas attraversando l'intera fascia montuosa dell'interno: si tratta della più lunga e varia dorsale escursionistica di lunga percorrenza in Sardegna.

Le scelte progettuali

Il completamento della rete consentirà una gestione dei flussi escursionistici, cicloescursionistici e a cavallo grazie ad appositi percorsi di facile percorribilità e di grande godibilità sotto il profilo paesaggistico e l'integrazione dei percorsi naturalistici con quelli storico-archeologici. La rete sentieristica permetterà di fruire l'area nel pieno rispetto dei beni naturalistici e culturali presenti nel sito.
Verranno ristrutturati anche i vecchi Barraccos/Pinnettos, recuperate le sorgenti e realizzate opere di infrastrutturazione leggera (punti di soste e aree pic-nic, oltre ai numerosi punti di posa previsti per la segnaletica orizzontale e verticale nonché i pannelli informativi 140cmx100 a standard regionale previsti dalle Linee Guida approvate con DGR 48/36 del 2 ottobre 2018 per la fruizione con standard di sicurezza adeguati al livello fruizionale.

Sono stati previsti il ripristino della struttura portante staticamente instabile mediante utilizzo di pietrame locale, la sostituzione della copertura costituita da piccola e grossa orditura in legno, il ripristino di aree attrezzate con tavoli e panche in legno e/o in muratura di pietrame locale, la sistemazione dell’area attraverso piccoli movimenti di terra eseguiti manualmente e il ripristino di muretti di contenimento eseguiti in pietra locale.
I percorsi saranno realizzati nel totale rispetto dell’attuale andamento plano-altimetrico dei tracciati, mediante la potatura della vegetazione laterale ai sentieri e che intralcia il passaggio, la sistemazione e la pulizia del piano viario con eliminazione di eventuali ostacoli e messa in sicurezza dei tratti eventualmente più impegnativi, l’allestimento aree di sosta anche per i cavalli, la realizzazione e posa in opera di cartellonistica indicativa (frecce bianco-rosse) ed informativa sui percorsi, anche per la sicurezza e la fruizione turistico-ricreativa. 

L’intervento garantirà l’aumento del valore turistico (segmento del “Turismo Attivo”) anche grazie all’inclusione dei percorsi nella Rete Regionale ufficiale (RES e RIS rispettivamente per i percorsi ciclo-escursionsitici e per quelli ippoviari).

SCELTE CONDIVISE 

Nei prossimi mesi organizzeremo insieme all'Amministrazione comunale di Fonni una presentazione del progetto, prima di avviare i lavori, per condividere le scelte con gli operatori e le guide locali. Eventuali suggerimenti ed integrazioni alla Rete di percorsi pianificata, potranno essere accolti ed inseriti nella rete.

Condividi:

Notizie ed eventi

20 Settembre 2019

In relazione alla selezione interna  per Quadri I livello retributivo profilo professionale Amministrativo si rende noto che in candidati sono convocati per lo svolgimento della prevista prova scritta presso la sala ex-CISAPI via del Caravaggio...

19 Settembre 2019

Il censimento del Cervo sardo viene condotto dall’Agenzia Forestas ogni anno, in vari areali dell'Isola, per studiare la distribuzione, la consistenza ed il trend evolutivo delle diverse popolazioni presenti.

 ...

16 Settembre 2019

Pubblicata nella sezione "Bandi, Avvisi ed altri atti" la Delibera per la  Nomina Commissione per Avviso pubblico per l’acquisizione della manifestazione di disponibilità per la nomina a Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS

12 Settembre 2019

La procedura (avviata nel maggio 2019) è stata revocata, in considerazione di un atto di indirizzo prot. n. 4879 del 19.08.2019 dell’Assessore regionale della Difesa Ambiente della Regione Sardegna.

06 Settembre 2019

Pubblicato in Albo Pretorio (categoria: concorsi) l'avviso per l’acquisizione di disponibilità alla nomina di Direttore Generale dell’Agenzia FoReSTAS.

03 Settembre 2019

Il Tavolo Tecnico Regionale per la governance della Rete Sentieristica della Sardegna (RES) è convocato per 2 sedute operative questo mese:  mercoledì 4 settembre, presso la sede Forestas di viale Merello di ...

29 Agosto 2019

I termini per candidarsi all'Open Innovation Challange sono stati prorogati sino al 15 settembre 2019.  
Per CONTATTI per maggiori INFORMAZIONI consultare l'...

27 Agosto 2019

Hai un'idea per aumentare il valore ambientale economico o sociale dei prodotti non legnosi del bosco? FINO AL 31 AGOSTO sono aperte le candidature a questo "OPEN INNOVATION CHALLANGE"!

...

26 Agosto 2019

Attraverso un questionario è possibile partecipare alla Ricerca scientifica condotta da Politecnico di Torino e FoReSTAS sui servizi ecosistemici erogati dai Paesaggi Forestali (in particolare boschi di sughera)...

30 Luglio 2019

Anche quest'anno la Protezione Civile della Regione Piemonte ha messo a disposizione dell'Agenzia Forestas tre automezzi Land Rover con allestimento antincendio boschivo.

29 Luglio 2019

Si è perfezionato l'accordo tra Enel Green Power (divisione del Gruppo Enel specializzata nello sviluppo e gestione delle energie rinnovabili) e Forestas per il compendio del Gusana...

29 Luglio 2019

Sono stati pubblicati oggi in Albo pretorio, gli esiti della procedura selettiva per impiegati di IV livello...