A Gavoi riflessioni su gestione forestale in Sardegna

20 Marzo 2019
Gavoi incontro F4C

La tavola rotonda è stata occasione di riflessione e confronto sulla gestione forestale in Sardegna, sulle criticità legate alle diverse opzioni gestionali disponibili e sulle molteplici esigenze che il bosco deve soddisfare, oggi e nel futuro, per dare voce a tutti i portatori di interesse.
Il dibattito si è aperto con la presentazione da parte degli studenti di scienze forestali e di giurisprudenza dell’Università di Sassari – sede di Nuoro - dei benefici (vantaggi) e delle criticità (svantaggi) di ciascuna opzione gestionale dei boschi ex cedui: mantenimento del governo a ceduo, avviamento a fustaia ed evoluzione naturale.

Posizione di Forestas
L’Agenzia Forestas, ha confermato - sulla scorta delle presentazioni degli studenti - che non esiste una forma di governo da preferire in assoluto, sempre ed in ogni condizione ambientale e sociale. Ogni forma di gestione ha i suoi punti di forza e di debolezza e va contestualizzata anche in risposta alle esigenze espresse dalle popolazioni. È la oculata combinazione delle forme di governo ad offrire i maggiori benefici.
La Pianificazione Forestale è il momento saliente in cui tali esigenze vengono prese in esame, calate nella realtà del territorio e declinate in un documento che garantisce nel lungo periodo, attraverso il monitoraggio continuo, la sostenibilità della gestione forestale.
In tale esercizio non è verosimile ragionare alla scala spaziale di poche decine di ettari ed ignorando il resto del contesto. Bisogna ampliare l’orizzonte ragionando a scala spaziale più ampia, spesso, come per l’Agenzia, nella gestione di comprensori di svariate migliaia di ettari.
La combinazione di diverse forme di gestione a scala spaziale è in se stessa fonte di (bio)diversità, creando discontinuità e garantendo la multifunzionalità propria del bosco.
L’assolvimento dunque delle funzionalità protettive, conservative, ricreative, paesaggistiche, produttive ed economico-sociali, anche in recepimento delle direttive europee.
Comunicare alle comunità rurali ed urbane, con i giovani e con gli amministratori quali siano gli obiettivi e le attività dell’Agenzia in relazione ai propri compiti istituzionali è tanto più necessario quanto più, per effetto dell'abbandono delle aree rurali e dell'urbanizzazione, il legame con il bosco e con la sua gestione attiva diviene via via più debole.

Le aree forestali occupano oggi in Sardegna circa la metà del territorio
Questo è una immensa ricchezza, naturale, paesaggistica, ambientale, che deriva da una inter-relazione con l’uomo millenaria.
Tale interazione è all'origine dei paesaggi identitari e tipici della nostra isola: se si vuole mantenerli è necessario mantenere il legame uomo-bosco.
Ogni opzione gestionale che vede l’uomo al di fuori del bosco, finisce inevitabilmente per recare una modificazione nell'aspetto del bosco stesso e nella sua capacità di erogare indefinitamente alle popolazioni beni e servizi.

(testi a cura di S.Maltoni)

Condividi:

Notizie ed eventi

18 Novembre 2019

A NUORO dal 18 al 22 novembre 2019 , una serie di eventi aperti al pubblico, sul tema dell' Agro-forestazione , co-organizzato dall'Agenzia Forestas.

13 Novembre 2019

Pubblicato un Avviso di procedura comparativa per il conferimento di un incarico di assistente tecnico-amministrativo nell’ambito degli interventi sulla Rete Escursionistica della Sardegna...

11 Novembre 2019

Un primo report sul lavoro dedicato ai Paesaggi Forestali col contributo dell'Agenzia al progetto di Ricerca "Paesaggi rurali della Sardegna" , coordinato dall' Osservatorio del Paesaggio...

07 Novembre 2019

In pubblicaizone un avviso per selezionare 2 figure professionali di supporto alla gestione di dati e contenuti promozionali degli itinerari ciclo-escursionistici della Sardegna...

07 Novembre 2019

EURAF 2020 si terrà in Sardegna dal 18 al 20 maggio 2020 . Sarà un’importante occasione di scambio di idee e risultati scientifici e di confronto sugli indirizzi e le pratiche emergenti nel settore...

05 Novembre 2019

Si pubblicano, nella sezione Concorsi, le graduatorie definitive (approvate con Determinazione del sostituto Direttore Generale ) per le assunzioni di 15 impiegati tecnici e 12 amministrativi...

05 Novembre 2019

Un avviso per la vendita di Legna di Pino , depezzata non in catasta, all'imposto, nel PRESIDIO FORESTALE di CASTIADAS .

05 Novembre 2019

Rispetto alla precedente comunicazione di fine ottobre, alcune variazioni su luoghi e date...

05 Novembre 2019

Si sono verificati problemi che riducono sensibilmente le attività e gli orari di vendita nei due principali vivai produttivi dell'Agenzia Forestas, a Campulongu e Bagantinus.

30 Ottobre 2019

Gli uffici della Direzione Generale dell'Agenzia Forestas, come ogni altro ufficio del Sistema Regione , resteranno chiusi nelle due giornate del:

mercoledì 30 ottobre 2019 , per la festività patronale di Cagliari...
24 Ottobre 2019

Comunicato Stampa - 24 ottobre 2019 : Al via il progetto “ LIVINGAGRO – Cross Border Living Laboratories for Agroforestry ” finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo 2014-2020

16 Ottobre 2019

Aveva suscitato l'attenzione e l'affetto di migliaia di lettori, il salvataggio di un giovane Muflone vicino a Gorroppu , poi consegnato al personale di Forestas e ricoverato nel Centro Fauna Selvatica a Bonassai. Purtroppo però le condizioni...