Auricularia auricola-judae

Auricularia auricola-judae
Carpoforo:
3-10 cm; a forma di orecchia, di consistenza gelatinosa, di colore bruno violaceo, con superficie superiore leggermente vellutata e inferiore liscia, e corrugamenti a pieghe simili all'interno di un'orecchio umano.
Habitat:
cresce in gruppi numerosi, specialmente sulle sughere (Quercus suber). Comune tutto l'anno.
Spore:
bianche in massa, cilindriche, lisce. 17-19 X 6-8 micron.
Commestibilità:
commestibile, viene consumata cruda, in insalata.
Osservazioni:
fungo gelatinoso che cresce in strati di numerosi esemplari su legno caduto. È molto apprezzato nei paesi orientali, dove viene consumato crudo, ottenendone un'insalata aromatizzata col brandy.
Condividi:
Scheda
Funghi:
Sinonimi:
Hirneola auricola-judae, Auricularia auricula, Tremella auricola.

Potrebbe interessarti anche:

  • Il porcino nero (Boletus aereus Bull., 1789) è un fungo edule della famiglia delle Boletaceae . È molto ricercato ed apprezzato per il suo aroma eccellente e perché dotato di una...
    8-20 (30) cm; emisferico poi convesso. Colore variabile dal bruno-tabacco scuro al nero o al bruno-rugginoso. Superficie vellutata, asciutta. Orlo lobato.
  • 4-10 cm; convesso poi appianato, con depressione centrale; superficie ricoperta da una lanosità di colore rosa più o meno carico; cuticola non zonata, orlo fortemente involuto,...
  • 2-6 cm; convesso poi nettamente depresso. Colore variabile dal violetto al viola vinoso, con centro solitamente verdastro. Cuticola separabile, untuosa, decolorata al margine.
  • 5-20 cm; carnoso, convesso poi appianato, guancialiforme, con gibbosità irregolari. Cuticola vellutata, di un bel colore rosso vivo, rosso-porpora. Margine lobato.
  • 4-15 cm; convesso, poi imbutiforme; carnoso; margine arrotolato, con zonature concentriche di colore rosso-arancio, rosso-salmone, su sfondo più chiaro; tende a macchiarsi di...
  • 2-5 cm; convesso poi appianato, di colore bruno fulvo, con il centro più scuro; cuticola viscosa con tempo umido; margine appendicolato da residui di velo biancastri.
  • 4-15 cm; emisferico, poi convesso, infine appianato. Colore giallo-olivastro, a volte con tonalità grigiastre, ricoperto da fibrille radiali innate. Cuticola viscosa con tempo...
  • 6-15 cm; carnoso, convesso, poi depresso-ombelicato, margine involuto nel giovane, ondulato con l'età. Colore nocciola tendente al grigiastro, con piccole macchie più scure...
  • 2-7 cm, emisferico poi piano. Superficie ocra olivacea , feltrata, ricoperta da fibrille brunastre. Margine inizialmente involuto.
  • di 4-5 cm, inizialmente emisferico poi convesso, infine piano; margine liscio talvolta appendicolato o leggermente striato; cuticola asciutta bianca, ricoperta di verruche conico-...