Colombaccio

Colombaccio
Origine zoogeografica:
Eurocentroasiatico-mediterranea.
Areale di distribuzione:
Nidifica su quasi tutto il territorio isolano.
Identificazione:
Specie di medie dimensioni. Ha il becco appuntito e ricurvo, color rosso giallastro. Le ali sono lunghe. Il piumaggio, identico nei due sessi, presenta diverse sfumature di grigio, petto rossastro con macchie bianca e con riflessi blu metallico. La coda è grigia e le zampe sono rosse. Larga fascia bianca sulla faccia superiore delle ali. Lungo 40 cm con un peso di 430-580 g.
Habitat:
E’ un uccello gregario distribuito al di sotto dei 1000 metri di altitudine. Frequenta zone alberate, siepi, giardini e nelle città. Il Colombaccio non è visto bene dagli agricoltori, in quanto, si alimenta nei coltivi in gruppi molto numerosi, arrecando ingenti danni al raccolto. L’alimentazione è a base di graminacee, bacche, ghiande, leguminose e talvolta piccoli invertebrati.
Riproduzione:
Nidifica sugli alberi, sulle siepi o su vecchi nidi.
Status di conservazione:
Specie non minacciata.
Grado di protezione:
DIR. CEE 409/79, All. II/1.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Columba palumbus
Nome sardo:
Columbu agreste, caoubu, dudone, tidu.
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Fauna:

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Le caratteristiche generali dell’asinello albino sono quelle comuni alla popolazione di asinelli sardi, dai quali si discostano poco. L’origine di questi animali non è stata...
  • Si tratta di un pipistrello di taglia medio grande, la cui lunghezza è di circa 55-65 mm e apertura alare di 31-34 cm. Il Rinofolo di Mehely presenta una sorta di disegno scuro...
  • È una farfalla di medie dimensioni con un’apertura alare di circa 45-60 millimetri. Il maschio ha le ali colorate di un arancione molto intenso, macchiate di puntini neri e...
  • Anitra caratterizzata dalla colorazione grigio vermicolato sui fianchi e sul dorso leggermente screziata sul capo e sul collo del maschio, con la presenza del nero nelle parti...
  • Lungo 20 cm circa, si riconosce per la colorazione nera, più scura nel maschio che nella femmina. Durante l’inverno compaiono delle piccole macchie biancastre agli apici delle...
  • Anatra di media grandezza. Lunghezza di 60 cm, un’apertura alare 100-125 cm ed un peso che oscilla tra i 640-1300 g. La colorazione è nera con riflessi verde metallico sul capo e...
  • È una piccola farfalla, con un’apertura alare di 22-30 millimetri. Le ali anteriori sono arancioni, con macchie brune, mentre quelle posteriori sono scure con una fascia arancione...
  • Leggermente più alto al groppone, il daino ha un aspetto e un portamento complessivamente eleganti anche se le zampe sono proporzionalmente meno lunghe di quelle del cervo. Ha una...
  • È una piccola farfalla con un’apertura alare di 20-23 millimetri. Le sue ali sono superiormente di color azzurro-violetto con un bordo nero e sottili frange chiare; il rovescio...
  • Della famiglia dei Columbidi è il rappresentante più piccolo. È lunga 27 cm. con un peso di 145-160 g. Ha il corpo slanciato, la testa piccola e il becco breve. Il piumaggio è...
  • E’ molto simile alla donnola ma di dimensioni superiori (lunghezza testa - corpo 39-51cm, peso kg. 1-1,2) e ha una caratteristica macchia pettorale molto allungata di colore...
  • Gli adulti possono raggiungere i 30 cm di lunghezza, anche se le dimensioni sono solitamente minori, la coda rappresenta quasi la metà della lunghezza totale. Si tratta di uno...