Afide nero della fava

Afide nero della fava (Aphis phabae)
Areale di distribuzione:
È un Emittero Omottero che vive in tutte le regioni temperate del mondo, tranne in Australia in colonie frequenti e popolose.
Identificazione:
Presenta un corpo ovoidale, grigio-nerastro, lungo circa 3 millimetri. Le antenne sono rivolte all’indietro. Posteriormente, l’addome porta due sottili tubi, detti cornìcoli, che emettono una sostanza di difesa. Esistono forme alate e forme attere.
Habitat:
In colonie numerose, su foglie e steli di Bietola, Fava, Fagiolo, Patata e in tante altre piante. Temuto dagli agricoltori, può procurare gravi danni alle colture. Si nutre della linfa, succhiandola direttamente dal tessuto della pianta. Le femmine vivono circa 15 giorni mentre i maschi solo qualche giorno.
Riproduzione:
Le uova svernano in piante spontanee come i Viburni e gli Evonimi. Da aprile si succedono diverse generazioni di femmine, alate e non, che compiono la partenogenesi. In autunno nascono anche i maschi (alati) e si ha l’accoppiamento.
Condividi:
Scheda
Nome latino:
Aphis phabae
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Fauna:

Potrebbe interessarti anche:

  • Il colombo (più conosciuto come piccione selvatico occidentale ) è una specie di Columbide abbastanza diffusa; dalla sua forma domestica, che include i piccioni viaggiatori e...
    È legato alla specie dei piccioni domestici. Il piumaggio è grigio ferro con riflessi verdi e lilla. Il groppone è biancastro. Le spalle di profilo sono molto larghe. La coda...
  • Le lunghe antenne sono il tratto distintivo di questo splendido insetto: nodose e segmentate, superano la lunghezza del corpo (nel maschio) o la eguagliano (nelle femmine).
    L’adulto, lungo fino a 7 centimetri, ha un corpo slanciato di colore nero. Le antenne nodose e filiformi sono rivolte all'indietro e molto lunghe, fino a 11 centimetri nel...
  • La principale caratteristica di questa specie, come di tutti i Lucanidi, sono le grandi mandibole del maschio, possenti e ricurve. Il corpo è allungato e leggermente appiattito,...
  • Si riconosce per avere sulle tibie e nella membrana alare il pelo folto. La colorazione sul dorso è grigio scura o marrone giallastra con il ventre più chiaro. La lunghezza testa-...
  • È una piccola farfalla con un’apertura alare di 20-23 millimetri. Le sue ali sono superiormente di color azzurro-violetto con un bordo nero e sottili frange chiare; il rovescio...
  • Uccello dalle piccole dimensioni lungo 15 cm., con zampe giallastre e becco nerastro. Molto simile al Corriere grosso dalla quale differisce per la mancanza della barra alare...
  • Il Verzellino è un piccolo uccellino lungo circa 11 centimetri, riconoscibile dal tipico sopracciglio giallo. La colorazione del piumaggio è bruno giallastro barrata di scuro. Il...
  • Sessi simili. Rapace lungo 50-55 cm, apertura alare di 113-128 cm, peso 600-1400 gr. È un rapace diurno, facilmente riconoscibile per la silhouette di volo (collo tozzo e robusto...
  • E’ una specie tozza col collo grosso, con una lunghezza di 45 cm, un’apertura alare di 80-92 cm e un peso di 175-370 g. Sessi simili. La colorazione del piumaggio è fulvo chiaro...
  • Le orecchie sono ampie, corte e unite tra loro sulla fronte da una plica cutanea, caratteristica che rende questa specie facilmente distinguibile da altre simili. La colorazione...
  • Lungo circa 65 cm con un’apertura alare di 185-195 cm. La silhouette è caratterizzata dalla grossa testa che sporge notevolmente dal corpo. La coda chiusa risulta stretta e...
  • Il corpo è stretto e allungato, e misura 13-17 millimetri. Le zampe anteriori sono adattate alla cattura delle prede. Le altre 4 zampe, molto lunghe, sono utilizzate per scivolare...