Supramonte Ogliastrino

Antico Pinnetto di Silana (foto I.Ligia)

La vegetazione del complesso è piuttosto eterogenea e si caratterizza per la netta prevalenza del leccio e della sughera. La struttura dello stadio maturo di questa tipologia vegetazionale è costituita da boschi climatofili a Quercus ilex con Juniperus oxycedrus subsp. oxycedrus, mentre lo strato arbustivo è caratterizzato da Pistacia lentiscus, Rhamnus alaternus, Phillyrea latifolia, Erica arborea ed Arbutus unedo.
Per quanto riguarda gli aspetti climatici, l'inverno è piuttosto freddo con valori intorno ad 0 - 5 °C. e si protrae per circa 150 giorni. I minimi assoluti, piuttosto bassi, indicano che le gelate si verificano con una certa frequenza e possono provocare nella vegetazione danni irreversibili o ridurre notevolmente il periodo di attività vegetativa (il periodo di stasi vegetativa è di 79 giorni).
Le precipitazioni annue, spesso anche nevose, sono notevoli e sono concentrate nei mesi invernali, mentre durante l'estate diventano scarse determinando un periodo di aridità, che ha la durata in gener,e dalla terza decade di giugno fino alla terza decade di settembre.

Da segnalare

Di particolare importanza gli ovili ristrutturati di recente a Serra Oddala e Tentige attualmente adibiti a uso foresteria. 

Dettagli del complesso

99 dipendenti operai nella UGB di Silana (Urzulei)
73 dipendenti operai nella UGB di Eltili (Baunei) 

Vivai

Il vivaio di San Giovanni, in passato utilizzato per la produzione di postime forestale per i cantieri dell’ Ogliastra; attualmente, a seguito della razionalizzazione del settore vivaistico dell'Ente Foreste, si pensa alla trasformazione in vivaio didattico a prevalenza di piante officinali. 

Contatti

Responsabile Complesso Supramonte Ogliastrino
Telefono:
0782 490731
Assistente tecnico
Cellulare: 320 4331150
Condividi:
Scheda

Indirizzo

Silana
Urzulei OG
Italia
Servizio di appartenenza:
Approfondimenti

Galleria immagini

Potrebbe interessarti anche:

  • Il complesso forestale di Montarbu è composto da quattro unità gestionali, tra cui una foresta demaniale, ricadenti nei comuni di Seui e Usassai. La superficie totale è di circa...
  • Il complesso nasce dall'unificazione di due complessi forestali esistenti nalla gestione Ente Foreste Sardegna, ovvero il complesso Monte Arci ed il Complesso Grighine Parte Monte...
  • Il Complesso Forestale del Gerrei è composto da sei unità gestionali ricadenti nei comuni di Barrali, Suelli, Siurgus Donigala, Ballao, Villasalto, Armungia, San Vito, Muravera,...
  • Il complesso forestale Montalbo è composto da cinque unità gestionali ricadenti nei comuni di Lodè, Siniscola, Lula e Torpè. La superficie totale e di Ha 9610
  • Il complesso forestale dei Tacchi è composto da sette unità gestionali (tra cui una foresta demaniale) ricadenti nei comuni di Osini, Ulassai, Jerzu, Tertenia, Cardedu e Gairo. La...
  • Costituito da diverse unità gestionali, nasce dall'unione di due complessi (Sarcidano e Barigadu) Funtanamela - Parco Aymerich - Su Lau Modighina Barigadu Omodeo
  • Il Complesso Forestale Parchi - Anglona Meilogu di nuova istituzione (Delibera Commissario Straordinario dell'Ente Foreste della Sardegna n. 26 del 9 febbraio 2016) nasce dall'...
  • Il Complesso dei Tacchi Meridionali è composto dai seguenti presidi forestali Tacchixeddu Monte Ferru Gairo Cartuceddu
  • Il Complesso Forestale di Gutturu Mannu, di superficie pari a 16807 ha, costituito da diverse Foreste Demaniali confinanti tra loro tanto da costituire un corpo unico, ricade...
  • Il complesso del Limbara (6681 ha circa) è geograficamente "concentrato" e costituito dai territori ricadenti nell’ambito del massiccio del Monte Limbara, nei suoi versanti...
  • Il complesso forestale Supramonte è composto da treunità gestionali, tra cui la Foresta Demaniale di Montes, ricadenti nei comuni di Orgosolo, Fonni e Desulo.
  • Costituito da diverse unità gestionali, ciascuna ulteriormente suddivisa in più corpi, ricadenti alcuni nella regione storica del Sarcidano ed altri nella regione storica della...