Richiedere l'allestimento di una mostra naturalistica

Ultimo aggiornamento: 
03/12/2019
allestimento mostra itinerante in una scuola (foto Pierpaolo Mocci)

La procedura per richiedere l'allestimento della mostra itinerante "SardegnaForeste i tesori di un'isola" è regolata da un atto organizzativo del 2017, per la redazione del "calendario annuale delle esposizioni" secondo un avviso pubblico che viene diffuso usualmente tra novembre e dicembre di ciascun anno solare.  Il procedimento termina tipicamente a gennaio, con la pubblicazione del "Piano annuale delle esposizioni" con tutte le uscite programmate.  In aggiunta a ciò, con bassissima priorità, è possibile per gli interessati proporre eventi che integrano il piano annuale, previa valutazione positiva del Direttore Generale, utilizzando in tal caso l'apposito MODULO ON-LINE.   Le mostre hanno un costo da sostenere a carico del richiedente.

Destinatari

Scuole Pubbliche, Enti Locali, Associazioni.

Finalità

Gli stand e le esposizioni itineranti sono realizzati e concessi dall’Agenzia per:

  1. promuovere la conoscenza delle risorse naturali, storiche e culturali del patrimonio forestale regionale e il loro uso ecologicamente sostenibile;
  2. informare sulle attività e sul ruolo di Forestas e gli interventi per la valorizzazione, conservazione e tutela del patrimonio ambientale regionale, anche attraverso attività di educazione ambientale e allo sviluppo sostenibile;
  3. supportare attività di comunicazione istituzionale e relazioni con il pubblico anche in occasione di eventi organizzati dalla Regione Sardegna nonché durante la presenza di Forestas presso scuole ed istituzioni pubbliche e/o museali e/o culturali di valenza regionale e/o “giardini zoologici” e/o CEAS con i quali l’Agenzia collabori, anche a seguito della concessione di patrocini o di accordi-quadro per la promozione deivalori comuni legati alla sostenibilità ambientale ovvero a campagne di comunicazione specifiche sugli stessi temidi interesse e rientranti specificatamente tra le missiondell’agenzia.
  4. favorire comportamenti consapevoli e rispettosi dell’Ambiente e della Natura, in particolare con riferimento al bosco e gli ecosistemi forestali.

Procedura per la predisposizione del Piano Annuale delle Esposizioni

Ogni anno, entro dicembre, la Direzione Generale procede attraverso un avviso pubblico per l'anno solare successivo a raccogliere le manifestazioni di interesse finalizzate ad accogliere la mostra in occasione di manifestazioni che siano coerenti con i fini istituzionali dell’Agenzia, secondo i criteri stabiliti dall'art. 5.2 del Regolamento. L’Agenzia provvede quindi a stilare un Piano Annuale delle esposizioni, secondo i criteri identificati nel bando, in conformità all’art. 5 dell'atto organizzativo. 

Il piano annuale è operativo a far data dal 1° febbraio successivo a quello della presentazione della manifestazione di interesse. Costituisce l'unica calendarizzazione della mostra assicurata per l'intero anno solare.

Ulteriori richieste dello stand non previste dal Piano Annuale delle esposizioni

Al di fuori del Piano annuale, la mostra itinerante potrà essere richiesta dagli interessati esclusivamente attraverso QUESTO MODULO (form) da compilare on-line presente sul sito istituzionale.
Ogni altra richiesta scritta, pervenuta agli URP o ad altri uffici territoriali, dovrà essere ricondotta ad una compilazione del form elettronico: gli Uffici per le Relazioni con il Pubblico territoriali provvedono al caricamento dei dati necessari, raccolti o pervenuti attraverso uno dei canali (sportello o telefonico) di cui sopra identificando puntualmente il richiedente. 
Il procedimento ha comunque inizio esclusivamente con l’acquisizione al protocollo delle richieste pervenute attraverso il sistema online oppure inserite a cura dell'URP.
La data di riferimento della richiesta, ove determinante, è quella di caricamento delle domanda online sul sito web istituzionale, che risulterà anche nella scheda protocollata completa di ogni campo raccolto.
La richiesta verrà gestita dalla segreteria della Direzione Generale che effettuerà la valutazione in ordine al piano annuale delle esposizioni, alla presenza di personale disponibile e alla sussistenza delle risorse economiche necessarie per poter procedere all’installazione. Sarà, inoltre, valutata la coerenzadella richiesta con il piano di comunicazione di Forestas e con le finalità generali dell’Agenzia e della Regione.
Queste ulteriori richieste (SOLO SE APPROVATE) andranno ad integrare il Piano annuale delle esposizioni.

NOTA BENE:

sulle richieste pervenute tramite form-mail  prevarranno, in ogni caso, le manifestazioni di interesse inviate a seguito del bando emanato dall’Agenzia per il Piano Annuale delle Esposizioni.

Durata dell’allestimento

La mostra itinerante non può essere allestita, di norma, per un periodo superiore ai 2 giorni, se è richiesta la presenza del personale dell’Agenzia.
La Direzione Generale può valutare, in relazione a manifestazioni di particolare interesse e rilevanza, che la durata dell'allestimento possa essere superiore: se questo avvenga in locali scolastici pubblici e nel' ambito di collaborazioni con le scuole statali di ogni ordine e grado, o nell'ambito di manifestazioni la cui adesione sia deliberatadall'Amministratore Unico su proposta del Direttore Generale o siano già state previste dal Piano di Comunicazione come collaborazioni strategiche.

Requisiti di partecipazione e Criteri di priorità nell’assegnazione

Priorità è data al Bando Annuale pubblicato dall'Agenzia a fine anno (tipicamente tra novembre e dicembre) per il calendario annuale delle esposizioni dell'anno successivo. Partecipazione a manifestazioni di carattere ambientale od aventi finalità di divulgazione del patrimonio naturalistico regionale della Sardegna.  

Valgono i seguenti criteri di priorità:

  1. eventi con finalità didattiche, rivolti o gestiti dalle istituzioni scolastiche statali od attinenti al piano annuale per la comunicazione istituzionale, specie se gestiti/organizzati direttamente dall’Agenzia o dalla R.A.S. o partner istituzionali
  2. richiedenti che siano soggetti pubblici o associazioni senza scopo di lucro
  3. eventi rivolti ad un vasto pubblico, specie se organizzati daaltre Amministrazioni pubbliche;
  4. garanzia di custodia del materiale e dell’allestimento e adeguatezza/prestigiosità della sede espositiva

Documentazione e Modulistica

Le richieste per ottenere l’installazione/allestimento della mostra itinerante devono essere inoltrate attraverso la modulustica prevista dai BANDI ANNUALI.
Fuori da tale procedura, e con priorità molto inferiore, è disponibile il modulo elettronico presente sul sito e disponibile a questo link.
Informazioni in queste pagine del sito istituzionale.

 

Atti di riferimento

Iter e tempistica prevista

La tempistica è dettata dai bandi per la predisposizione del Piano annuale delle uscite. Con priorità più bassa, c'è la compilazione telematica del form mail: il richiedente dovrà attendere la comunicazione di diniego o accettazione entro i successivi 30 giorni dalla data della richiesta. La risposta potrà avvenire o via e-mail, in particolare se sarà stato fornito un indirizzo di posta elettronica certificata, oppure attraverso una nota spedita per posta prioritaria.

Contatti

Telefono:
070 2799254
Referente materiale didattico per Educazione Ambientale
Telefono:
070 2799215
Resp. Ufficio,
Coordinatore Tavolo Tecnico Regionale R.E.S.
Telefono:
070 2799325
Cellulare: 320 4331047