Richiedere la Collaborazione dell'Agenzia Forestas per interventi nel territorio

Ultimo aggiornamento: 
06/06/2019
lavori forestali

AGGIORNAMENTI

26.03.2019 - Pubblicati in albo pretorio l'elenco degli interventi immediatamente cantierabili [vai al PROCEDIMENTO e visualizza i DOCUMENTI]

Avviso annuale per le candidature

In data 26.10.2018 è stato pubblicato l'AVVISO per le candidature, con scadenza 09.11.2018 consultabile in ALBO PRETORIO o direttamente a questo link

Informazioni Generali sul PROCEDIMENTO: richiesta collaborazioni ex articolo 37 Legge Forestale

L'Agenzia Forestas, secondo le previsioni dell'art. 37 della Legge Forestale, espone annualmente avvisi pubblici per ricevere le proposte di collaborazione su determinati interventi, secondo i CRITERI definiti con deliberazione dell'Amministratore Unico n. 83 del 12 ottobre 2017

CRITERI e TIPOLOGIE DI INTERVENTO

Le proposte di collaborazione devono essere coerenti e sinergiche con i compiti istituzionali dell’Agenzia (art. 37 L.R. 8/2016) e rispettare i piani sovraordinati regionali (PFAR, PPR, PAI, ecc.). In linea generale, sono considerati prioritari, in ordine di priorità decrescente (a mero titolo di esempio) gli interventi riconducibili a:
- prevenzione di protezione civile ai fini della mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico, e rischio antincendio boschivo;
- pulizia degli alvei fluviali;
- manutenzione ordinaria e straordinaria del reticolo viario rurale;
- miglioramento funzionale dei sistemi forestali naturali e artificiali;
- ripulitura/manutenzione e/o recupero/ripristino camminamenti per l'inserimento nella rete escursionistica regionale (RES) istituita dalla L.R. 16/2017;
- ripulitura e valorizzazione di siti di importanza storico culturale e archeologici o realizzazione/manutenzione di siti turistico-ricreativi con valenza ambientale o interventi su aree parco extraurbano;
- sistemazione e messa in sicurezza areae ex-cava;
- Rripulitura e valorizzazione sorgenti e risorgive.

SOGGETTI ammessi alla richiesta di collaborazione

Sono ammessi alla richiesta di collaborazione, prioritariamente, gli enti locali e gli enti pubblici, e residualmente, i privati solo nel caso in cui le azioni proposte coincidano con interventi omogenei coerenti con una più ampia proposta progettuale di pubblico interesse, di concerto con le amministrazioni comunali, ai fini della realizzazione di opere di prevenzione, per l’incolumità delle persone,
nell’ambito degli interventi di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico e delle attività relative all'antincendio boschivo.

VALUTAZIONE di fattibilità

La fattibilità degli interventi è valutata in relazione ai seguenti aspetti:
1) Le attività per competenza attribuite all’Agenzia Forestas dalla legge 8/2016, articolo 37. Non saranno prese in considerazione proposte di interventi non ricomprese nel suddetto articolato.
2) la disponibilità di giornate lavorative all’interno del complesso forestale (come definito nello statuto dell’Agenzia) di competenza, al netto delle giornate necessarie per l’attuazione degli interventi programmati nei presidi forestali. La fattibilità sarà quindi limitata alle risorse umane disponibili e impiegabili.
3) Immediata cantierabilità (progettazione definitiva/esecutiva correlata dalle autorizzazioni di legge).

Co-FINANZIAMENTO

Le azioni e la fattibilità dell’intervento, saranno commensurate alle disponibilità delle risorse messe in campo dalle parti. I soggetti terzi proponenti, determineranno le risorse da mettere a disposizione, per la copertura delle spese derivanti dall'acquisto di materiali e attrezzature, ed eventuali noli.
Il cofinanziamento dovrà essere esigibile al momento della presentazione della candidatura e compatibile con le proposte.

ELENCO ANNUALE DELLE CONVENZIONI

Periodicamente l'Agenzia pubblica i bandi e redige un elenco delle proposte di collaborazione eseguibili nel triennio di riferimento (DEPF) suddivise per Servizi territoriali e per Complessi Forestali.
 

COME FARE PER presentare le proposte

Bisognerà attendere la pubblicazione di appositi AVVISI, ed inviare via PEC le candidature, sulla base del fac-simile predisposto da Forestas, debitamente compilato, e corredato della necessaria documentazione, all'indirizzo:   bandocollaborazioni@pec.forestas.it

Categoria: